Corsican mountains   81188
previous panorama
next panorama
Details / LabelsDetails / Labels Markers on / offMarkers on / off Overview on / offOverview on / off   
 Cycle through labels:   first previous stop
play
pause
next last
  zoom out
 

Labels

1 Paglia Orba (climbed by HJB in 1982), 2625m
2 Punta Minuta, 2556m
3 Punta Licciola, 2235m
4 Monte Cinto, 2706m
5 Capu a u Tozzu, 2007m
6 Monte Cervello, 1624m
7 Punta a le Porte, 2313m
8 Monte Rotondo, 2625m
9 Punta di Pinzi-Corbini, 2021m
10 Sari d'Orcino
11 Punta San Damiano, 994m
12 Monte d'Oro, 2389m

Details

Location: Bocca di San Bastiano (411 m)      by: Giuseppe Marzulli
Area: France      Date: 4 January 2017
SOLVED RIDDLE.
10 photos; 200 mm (full format); f8; 1/1250 sec.; 100 ISO.

Comments

No idea...Korsika ?
2017/01/09 04:42 , Steffen Minack
Looks interesting, but I have no clue.
2017/01/09 11:35 , Jens Vischer
I also think it should be Corsica as the rocks look to be reddish granite.
2017/01/09 13:40 , Mentor Depret
I remember the year 1982 on the top of P.O. ;-) ... and i set a label - P.O. is a great point of view to a mountain with a large hole, called Capu T.! Great panorama and riddle, Giuseppe!!

Tanti saluti, Hans-Jörg
2017/01/09 14:25 , Hans-Jörg Bäuerle
Very good. Everything right from the beginning, starting with Steffen, then Mentor and then Hans-Jörg, but he had stayed there ;-)
Thanks also to Jens for participation.
2017/01/09 20:19 , Giuseppe Marzulli
Gran foto della Cinarca. Lo sfondo mi coinvolge abbastanza, dato che qui dentro ci ho salito Tafonato (che da qui sembra solo una prominenza sulla cresta ovest della Paglia Orba), Minuta, Cinto (due volte), Punta alle Porte, Monte Rotondo e Monte d'Oro (che tu hai chiamato Migliarello).
Poi il meglio è dato dai bagni nei laghi: Capitello (uno dei gioielli della Corsica, dietro la Punta alle Porte, acqua gelida), Rotondo (chiuso fra la cima e l'anticima innevata) e d'Oro (che sta sul retro della montagna).
Hai fatto il colle di Sevi? Si nasconde a destra del monticello davanti al Cinto, e finisce con un'impennata rettilinea che ti porta in un momento da 700 a 1100 metri. Ricordo una pendenza impegnativa - o forse ero io che quel giorno non andavo.
Saluti, Alberto.
2017/01/10 00:10 , Pedrotti Alberto
Ho corretto la Cima d'Oro. Non sapevo che tu avessi scalato anche le vette corse.
Forse può sembrarti strano, ma è stata la prima volta che sono andato in Corsica ed ho fatto solo percorsi turistici (o quasi). Mi è piaciuta, ma non credo che ci tornerò.
2017/01/10 20:10 , Giuseppe Marzulli
Mi sono riletto la storia della cosiddetta terra-giardino di Cinarca, che avevo quasi del tutto dimenticato...
Parte da un nobile, tale Ugo Colonna, cui il Papa aveva commutato la pena di morte, avuta a causa di azioni efferate, in un esilio in Corsica - a fare il conte, beninteso. E uno dei suoi figli e quindi eredi si chiamava appunto Cinarco.
Del perché questa zona sia considerata, appunto, il giardino della Corsica, mi resi conto vedendo la fioritura una volta che ci feci un giro a Pasqua. Epoca Kodachrome, quindi niente link...
Detto per inciso: da Sari d'Orcino (di cui nella tua foto si vedono i due quartieri, Acqua in Su e Acqua in Giú) una stradina attraversa la Bocca di Sarcoggiu, sotto il Monte Sant'Eliseo (a sud del San Damiano), e arriva a Sarrola Carcopino, che prende il secondo nome dallo storico Jérôme Carcopino, uno dei pochi còrsi illustri -pochi ma buoni, come ben si sa...
2017/01/21 14:27 , Pedrotti Alberto

Leave a comment


Giuseppe Marzulli

More panoramas

... in the vicinity  
... in the top 100