Dal Castello di Montechiaro   71238
previous panorama
next panorama
Details / LabelsDetails / Labels Markers on / offMarkers on / off Overview on / offOverview on / off   
 Cycle through labels:   first previous stop
play
pause
next last
  zoom out
 

Labels

1 Punta Tenna
2 Spiaggia del Castello
3 Punta Capreria
4 Punta Bianca
5 Capo Rossello (Spiaggia dei Turchi-pano 17560)

Details

Location: Palma di Montechiaro      by: Giuseppe Marzulli
Area: Italy      Date: 3 May 2015
Aus dem Schloss von Montechiaro.
SOLVED RIDDLE.
http://www.castles.nl/montechiaro-castle

The Montechiaro Castle is an evocative place.
It is located on a rocky outcrop overlooking the sea, in one of the Sicilian coastal stretches more naturalistically intact.
But it is also rich in literary references, as refers to Tomasi di Lampedusa, the author of one of the most famous Italian novels of the twentieth century, "Il Gattopardo", whose ancestors were the owners of the castle.
https://de.wikipedia.org/wiki/Der_Gattopardo

Comments

It is in Italy.
2016/10/22 23:24 , Giuseppe Marzulli
Per quanto mi riguarda potresti essere addirittura in Sicilia, da qualche parte fra Sciacca e Agrigento.
Non sto però a ragionarci sopra, perché la mia mente continua ad associare la prima caletta con quella che c'è a ovest di Marina di Palma di Montechiaro, sotto il castello.
Quando non si riesce a scacciare un'idea che magari porta fuori di una cannonata, meglio lasciar perdere!
Saluti, Alberto.
2016/10/22 23:39 , Pedrotti Alberto
Ma sai che secondo me è proprio lei?
Facciamo un esperimento, vedi se riesci ad accedere alla mia foto con questo nuovo troiaio di Google Photos (poi levo tutto, commento e link):
photos.google.com/share/AF1QipNdaChvFOxYFF-PB72bHOW9H7YWckYQ_k4wM9CckuGhQAZwOtHjE8pHco09mLxGvQ/photo/AF1QipM5y_zjdbzWbc4rvEbGqxKmXazWqQLSCzFYOrc8?key=N29HVm5zNGhBVTFEU3ZhZVpLQWZWTXFuVnQ0UTR3
2016/10/22 23:49 , Pedrotti Alberto
Certo che è lì. Lascia il link. Non male come posizione per costruirci un castello, vero?
2016/10/23 00:02 , Giuseppe Marzulli
Mi era apparso come una visione la sera prima, venendo da Agrigento.
Poi a Palma mi ero fermato per cercare uno del posto, che all'epoca era supplente di mia sorella, e che ora abita stabilmente a Levico. Non lo trovai, ma a Marina, mentre cenavo, mi descrissero per filo e per segno tutti i suoi spostamenti degli ultimi mesi, all'occorrenza telefonando in giro per riempire i dettagli mancanti. Lí tutti sanno tutto di tutti. Dopo cena tentai di andare a dormire alla caletta, per essere pronto a far foto all'alba, ma a un certo punto intuii che sul sentiero c'era un ostacolo. Capii solo all'ultimo momento, per fortuna un passo prima di pestarci sopra, che si trattava di un groviglio d'una decina di cani randagi che dormivano praticamente ammucchiati!!! Presi un tale spavento che tornai a Marina e mi feci rivedere solo il mattino seguente, quando scattai appunto la foto del link.

Qui il racconto, nel paragrafo Sicilia: forum.thetop.it/viewtopic.php?t=3144
2016/10/23 00:18 , Pedrotti Alberto
Adesso ho letto.
Guarda caso il mio morso in Grecia non aveva niente a che fare con la bici, dato che è avvenuto quasi in cima alla montagna, fuori da un ricovero di pastori. Siccome ci ero già passato all'andata, avevo sottovalutato il pericolo al ritorno, anche perché il gregge stava allontanandosi e pensavo che il cane fosse con quello. Nonostante ciò, avevo i classici sassi in mano da tirare alla bisogna, ma come detto mi sono proprio fatto sorprendere. Sono le classiche cose che vogliono succedere: ad esempio era anche una delle poche volte che ero sprovvisto dei bastoncini, siccome prevedevo (erroneamente) di fare poco a piedi quest'estate non li avevo presi.
Comunque nella mia classifica dei miei brutti ricordi con i cani il primato resta a:
1) porto del Pireo, agosto 2008. Sono appena sbarcato e sto dirigendo verso Megara quando un branco di una ventina di cani mi punta, e viene disperso solo dal casuale passaggio di un autobus;
2) strada fra Macomer e Nuoro, gennaio 2013. Sto andando tranquillo quando fuori da un casolare quasi abbandonato un pastore maremmano gigantesco rompe la catena e mi rincorre. Da quello sono scappato proprio pedalando forte, e poi con l'ausilio di una macchina che veniva dall'altra;
3) questi di Palma di Montechiaro, luglio 2008. Se avessi fatto quel passo in piú probabilmente sarei inciampato nel primo cane e sarei caduto sul gruppetto, puoi immaginare con quali risultati!
2016/10/23 01:05 , Pedrotti Alberto
richtig schön! LG Alexander
2016/10/23 20:11 , Alexander Von Mackensen

Leave a comment


Giuseppe Marzulli

More panoramas

... in the vicinity  
... in the top 100